cheat meal/ dolci di natale/ dolci napoletani/ Ricette

roccocò

Roccocò

roccoco-collage

Buongiorno bella gente!!!!

Siete pronti per le feste? Io siiiii!!!!! Adoro il Natale,in tutte le sue forme;adoro gli addobbi,le luci,il presepe…….e adoro preparare dolci natalizi.

Oramai i roccocò sono un appuntamento fisso di ogni Natale,mi piace rendere felice mio marito con i dolci che che lo riportano alle sue origini.

Dopo svariate volte sono riuscita a mettere appunto una ricetta tutta mia,ovviamente si assomigliano tutte però ogni famiglia ha la sua. Devo dire che le prime volte creavo dei veri disastri,ma poi pian pianino ho trovato la formula perfetta per creare questi dolci.

Ho scoperto che la loro storia risale fin dal lontano 1300;realizzati con mandorle ed un miscuglio di spezie conosciuto con il nome di “pisto” reperibile in tutta Napoli e Campania,ma ahimè difficile da trovare dalle mie parti.

Comunque don’t worry ragazzi,potete trovarlo anche on-line o farvelo da soli.

Adoro preparare i Roccocò perchè sia mentre li impasti che mentre li cucini,sprigionano un profumo inebriante di spezie che si sente per  tutta la casa (ed anche per tutto l’androne del condominio) 🙂

Ci sono molte versioni morbidi,duri o duri da tirare su per il muro,insomma ad ognuno il suo!

Oggi vi propongo la mia ricetta

roccocò

Ingredienti per i roccocò

Se non avete il pisto potete crearlo così:

cannella

noce moscata

chiodi di garofano

per i roccocò:

500 g di farina

300 g di zucchero

100 ml di acqua

100 ml di succo d’arancia

scorza d’arancia grattugiata

10 g di pisto

300 g di mandorle

5 g  di ammoniaca per dolci

un pizzico di sale

un uovo per spennellare

 

 

 

 

 

Procedimento

In una ciotola versate la farina con tutti gli ingredienti secchi: zucchero,pisto,ammoniaca,sale e scorza d’arancia.

Versate lentamente il mix di acqua e succo e iniziate ad impastare il tutto.

Infine vanno le mandorle,finite di impastare il tutto.

L’impasto risulterà un pò appiccicoso.

Su di una spianatoia ben infarinata iniziamo a creare in nostri roccocò.

Create delle ciambelle belle larghe e posizionatele su una teglia da forno

I roccocò in cottura si gonfiano per quello tenetevi larghi 😉

Spennellateli con un uovo sbattuto e via nel forno caldo a 180° per 20 minuti circa

Questione cottura: sta a voi scegliere,più li cuocete,più duri diventano.

I vostri roccocò sono pronti,non vi resta che farli raffreddare e assaggiarli insieme ad un bel bicchierino di limoncello!

Se vi è piaciuta questa ricetta passate anche a visitare la mia fanpage su Facebook Debba,cakes and more 

Alla prossima e Buon Natale!!!!

 

 

 

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Gilda di Donnepasticcione
    12 dicembre 2016 at 15:12

    Ciao Debby, questi non me li potevo perdere!

    • Reply
      debbacakeandmore
      21 dicembre 2016 at 17:50

      ciao bellissima!!!! Un bacione grande a buon Natale!!!

  • Reply
    Marianna
    13 dicembre 2016 at 10:26

    Che ricordi! Finalmente Natale non vedo l’ora di farli!

    • Reply
      debbacakeandmore
      21 dicembre 2016 at 17:48

      che bello Marianna,sono contenta che ti piacciano!
      Fammi sapere come ti vengono e buone feste 🙂
      Debba

  • Reply
    2archincucina
    20 dicembre 2016 at 10:13

    Wow devono essere buonissimi! Complimenti!
    Se ti va fai un salto da noi http://blog.cookaround.com/duearchincucina/
    2archincucina

    • Reply
      debbacakeandmore
      21 dicembre 2016 at 17:48

      Ciao a voi 🙂
      Grazie mille per i complimenti,farò volentieri una visita nel vostro blog!!!!
      buone feste!

    lascia un tuo pensiero

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Ceci croccanti al forno con paprika e rosmarino
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: