cheat meal/ lievitati

Pizza Parigina

Ciao popolo #fit come state?

Da oggi voglio Ri- inaugurare (se si può dire così) di nuovo la mia rubrica CHEAT MEAL!!!!

Come ben saprete se scrollate il menù troverete la mia rubrica già attiva,ma ho voluto accantonare le ricette meno light per un bel periodo.

Ora che sono più tranquilla ogni tanto pubblicherò qualche chicca per uno sgarro a tutta regola!!!

Io ho sempre sostenuto il pasto sgarro: il sabato o la domenica mi piace mettermi ai fornelli seriamente e riscoprire la buona cucina,quella che mi ha aiutato a uscire dalla depressione che avevo anni fa e a creare il blog. Sono sempre una fitness addicted ma per me cucinare piatti per i miei famigliari ed amici ha come un senso di soddisfazione. Adoro i lievitati; adoro tutto ciò che può essere impastato,lievitato e cotto! Per me è sempre stata una sfida!

Mi piace scoprire le varie tipologie di farine e il loro utilizzo,specialmente nella lievitazione. preferisco preparare qualcosa a casa che comprarlo confezionato: non amo le pizze e i prodotti surgelati da junk food in genere,se devo farmi male preferisco farlo con le mie mani hihihih!!!!

Ho una predilezione per tutto quello che riguarda la cucina napoletana: da buona moglie di un partenopeo mi piace preparare piatti che gli ricordano un po’ casa.

Perchè non preparare una bella pizza parigina!!!!

La pizza parigina è un rustico tipico napoletano,fatto di base di pizza,ripieno di pomodoro,scamorza e prosciutto e sopra coperto da uno strato di pasta sfoglia.

Quando sono in giro per  Napoli mi piace fermarmi in una rosticceria tipica e comprare un pezzo di parigina da dividere con i miei bimbi è la cosiddetta “merenda mordi e fuggi”,visto che siamo dei grandi camminatori e girovaghiamo per tutte le vie più caratteristiche del centro,direi che un po’ di energia ci serve!

Quando sono a Caorle mi piace prepararla,mio figlio l’adora e qui in Veneto non si trovano queste prelibatezze.

Ah sapete che piace tanto anche al mio coach,ogni volta preparo una porzione in più per lui!!!

Vi lascio volentieri la mia ricetta!

Ingredienti:

500 g di farina 0

250 ml di acqua tiepida

5 g di lievito di birra

10 g di sale

20 ml di olio extravergine

Ripieno:

300 g di pomodori pelati

300 g di provola affumicata

200 g di prosciutto cotto

Un rotolo di pasta sfoglia per la superficie

Procedimento

Prepariamo  il nostro impasto per la pizza che farà da base. Versiamo nella planetaria la farina e il lievito.  Iniziamo ad impastare aggiungendo lentamente l’acqua nella ciotola della planetaria. Uniamo l’olio e il sale e continuiamo a far lavorare il gancio finchè non si formerà un bel panetto omogeneo. Prendiamo l’impasto e  lo lavoriamo con le mani per renderlo bello liscio. Mettiamolo a lievitare al caldo per circa 3 ore o fino al raddoppio del volume.

Per il ripieno consiglio di dare un pochino di sapore ai pomodori pelati: schiacciateli con una forchetta e conditeli con un filo di olio e sale.

Quando l’impasto ha raggiunto la sua lievitazione,lo stendiamo su di una teglia rettangolare foderata di cartaforno. Farciamo la base con i pelati conditi,provola e prosciutto.

Chiudiamo la superficie con la sfoglia sigillando bene i bordi con l’impasto della pizza. Spenneliamo la superficie con un po’ di uovo sbattuto.

Ora la parigina è pronta per essere cotta: 2oo° per 35 minuti (mi raccomando,controllate sempre l’andamento della cottura in base al vostro forno)

E siete pronti per il vostro cheat meal? Allora apriamo le danze e gustiamoci questa meraviglia!!!

Credetemi per una serata tra amici è prefetta!!!

Io vi saluto e vado a preparare la mia Parigina!!!

#Staystrong

Debba

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

lascia un tuo pensiero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Praline cioccolato e nocciole
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: