ricette fit

Orzo con bruscandoli risottato

Ciao popolo fit,come state?

Vi racconto come mi è venuta l’idea di preparare un orzo con bruscandoli risottato

Oggi è stata una giornata di quelle un pochino uggiose,questo sole non vuole più saltare fuori.

Sono un stufa di questo tempo,voglio il caldo e le belle giornate!!!!

Menomale che questa mattina mi sono dedicata interamente ad un allenamento super rigenerante.

dopo una bella camminata sul lungomare con la mia amica,mi sono fondata in palestra pronta per affrontare il mio solito workout di routine.

Appena esco dallo spogliatoio tutta intenta a decidere cosa fare arriva una voce molto seria dall’alto dei cieli: “scalda le gambe”

Credetemi ho avuto i brividi …

Ho guardato i miei compagni di avventura e li ho salutati come se dovessi andare in guerra….

Insomma oggi è stato un bel #legday di quelli da paura!!

Ma la soddisfazione che ho provato caricando finalmente la leg press con ben 200 kg di massimale è stato veramente emozionante,finalmente il duro lavoro sta ripagando e la costanza sta premiando!!

Ovviamente dopo tutto quel popò di allenamento…la fame è sopraggiunta all’istante

Tra un po’ mi mangiavo il borsone della palestra.

Direi che una bella ricarica di carboidrati ci stà tutta!

Ho scelto di prepararmi un orzo risottato con bruscandoli

Cosa sono i bruscandoli?

Sono delle erbette spontanee che crescono lungo gli argini dei fiumi,simili agli asparagi e appartenenti alla famiglia del luppolo ma si trovano solo in primavera.

Sono veramente molto buoni e gustosi ideali per molte ricette.

Facendo le mie solite ricerche riguardo alle proprietà nutritive,ho scoperto che sono a bassissimo contenuto calorico,diuretiche e digestive.

E allora ho deciso di prepararli insieme all’orzo però facendo una cottura simile ad un risotto.

Da lì il mio orzo con bruscandoli risottato

L’orzo è un cereale ricco di fibre ed a basso contenuto glicemico.

Vediamo come renderlo un piatto gustoso ma nel rispetto dei nostri canoni da #fitnessaddicted

Orzo con bruscandoli risottato

Ingredienti

60 g di orzo

un mazzetto di bruscandoli ben lavati

un cucchiaio d’olio extravergine

dado vegetale senza conservanti e glutammato(il più biologico e senza sale possibile,oramai in commercio ci sono diverse tipologie, se lo fate a casa meglio ancora)

300 ml di acqua

un pizzico di pepe

Procedimento

Pulite i bruscandoli,della pianta usate i germogli e le foglioline più morbide perchè il gambo è troppo duro.

Mettete a bollire l’acqua con mezzo dado in un pentolino a parte. In una padella calda versate il cucchiaio dolio e scaldatelo leggermente senza surriscaldarlo troppo,versate i bruscandoli e stufateli aggiungendo un goccio d’acqua.

Una volta fatto aggiungete l’orzo a secco nella padella e tostatelo per bene come si fa con il riso.

Man mano aggiungete l’acqua che avete fatto bollire con il dado vegetale e fate assorbire dall’orzo. Mescolate continuamente per evitare che si attacchi. La tipologia di cereale che ho comprato io era senza ammollo ed ha un tempo di cottura di circa 10-12 minuti.

Una volta pronto aggiungete un pizzico di pepe ed ecco il vostro orzo ai bruscandoli risottato

Devo dire che è un buon compromesso per chi come me non può rinunciare alla sua dose di #carbo specie dopo aver sofferto sotto la pressa hihihihhih!!

Non è come fare un risotto tradizionale fatto con tutti i crismi,ma è un buon compromesso!

Spero che la ricetta vi sia piaciuta ed ora via per campi a raccogliere bruscandoli!!!!

Un abbraccio dalla vostra debba!

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

lascia un tuo pensiero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Ceci croccanti al forno con paprika e rosmarino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: