cheat meal/ dolci/ dolci napoletani/ lievitati/ Ricette

nuvole “pezzotte” di neve

nuvole "pezzotte" di neve

Nuvole “pezzotte” di neve

A Napoli sta spopolando questo dolce veramente sublime,si chiama fiocco di neve ed è prodotto sa una pasticceria a Napoli che è simbolo di tradizione,la pasticceria Poppella.

La sfortuna vuole che durante il mio soggiorno a Napoli non sono riuscita ad assaggiare questo magnifico dolce,solo vedere le foto fa venire l’acquolina in bocca: in pratica è una piccola briochina con dentro un ripieno sublime fatto di crema di latte e panna montata 🙂 ,veramente un sogno!

Se siete dalle parti della Sanità vi prego andateci perchè merità,merita,merita.

Quanto a me 🙁 mi tocca consolarmi con qualcosa di “provvisorio” visto che non sono riuscita ad assaggiarlo ho fatto una versione “fasulla” nella speranza che presto torno giù e mi godo finalmente il mio dolcetto.

Vivendo in Veneto…mi devo arrangiare

L’interno avrà una crema a freddo

Ecco a voi la nuvole “pezzotte” di neve 

Ovviamente non è paragonabile al vero ficco di neve infatti l’ho chiamata “pezzotta”(falsa) proprio perchè non può essere paragonata all’originale e mai mi permetterei di dire che è uguale,però se magari intanto volete concedervi una coccola a casa vostra e abitate lontano da Napoli,provate a ricreare questo dolcetto.

Ribadisco l’unico ed originale si trova alla pasticceria Poppella

ingrdienti per le nuvole “pezzotte”di neve

pasta brioche

200 g di farina 0

200 g di farina 00

150 ml di latte

50 g di zucchero

70 g di burro temperatura ambiente

15 g di lievito di birra

un pizzico di sale

per la crema

250 g ricotta vaccina

250 g di panna fresca da montare

un cucchiaino di estratto di vaniglia

latte condensato q.b.

In un pentolino,scaldate il latte con il burro e fatelo sciogliere senza farlo bollire,deve essere tiepido,al massimo lasciate freddare un po’. Nella planetaria versate le due farine,zucchero e sbriciolate il lievito di birra dentro e azionate la frusta gancio.Versate lentamente il latte ed impastate a velocità medio-bassa,aggiungete durante la lavorazione il pizzico di sale,una volta ottenuto un panetto bello liscio mettetelo a lievitare in una ciotola nel forno spento per due orette o fino al raddoppio. una volta cresciuto;prendete il panetto impastatelo di nuovo e ricavate delle palline da 30-40 g  che metterete in una teglia per muffin foderata con pirottini di carta

nuvola "pezzotta" di neveriponete di nuovo la teglia per muffin con dentro le vostre brioschine nel forno spento a lievitare per altri 30-40 minuti. Una volta pronte accendete il forno,portatelo a 180° e una volta raggiunta la temperatura cucinate le nuvole “pezzotte”di neve per 15 minuti.

prepariamo la crema

la ricotta,panna e il latte condensato dovranno essere freddissimi perchè andemo a farcire le brioche appena le estrarremo dal forno,quindi calde calde,in modo che l’interno dopo sarà completamente pieno di crema.

Tranquilli le nuvole “pezzotte” di neve si raffredderanno a contatto con la crema.

Per questo suggerimento ringrazio la “masta” (maestra) dei Lievitati nonchè cookablogger Clara di Pasta,patate e Fantasia!

montate a neve ferma la panna montata, mescolate la ricotta con il latte condensato(direi mezzo tubetto va benissimo), Aggiungete la panna alla ricotta senza smontarla,procedete a mescolare il tutto dal basso verso l’altro ed ecco la vostra crema

Un consiglio: se volete portarvi avanti fatela prima la crema così la riponete in frigo e sarà bella fredda!

Prendete una bella sac-a-poche con un beccuccio per farcire,da sotto la base sparate lacrema di latte direttamente nella pezzotta fino a chè non sarà bella piena piena.

Per finire una spolverata di zucchero a velo sopra ed ecco pronte le vostre nuvole “pezzotte” di neve

nuvole "pezzotte" di nevenuvole "pezzotte" di nevesi fanno mangiare con gli occhi 🙂

Se ti piace il mio blog puoi seguire anche la pagina Facebook Debba,cakes and more 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    italia caruso
    23 maggio 2016 at 20:28

    Che meraviglia! le ho fatte anche io! sono buonissime. Ne approfitto per regalarti anche un premio, se ti fa piacere puoi venirlo a ritirare nel mio blog.. Ti lascio il link e ti auguro buona notte http://blog.cookaround.com/quellalucinanellacucina/liebster-award/

    • Reply
      debbacakeandmore
      24 maggio 2016 at 7:19

      ciao ti ringrazio per essere passata nel blog :)!
      e’ proprio vero le nuvole sono veramente irresistibili!!
      Grazie per l’invito e se riesco partecipo a questo passamano!
      Buona giornata 🙂

    lascia un tuo pensiero

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Crostoni con crema di ceci, stracciatella e guanciale
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: