fit&dintorni

La scintilla-Livello zero

Oggi andiamo sul pesante

Un articolo scritto di pancia senza pensarci troppo.Uno sfogo ….o come volete chiamarlo

Vi siete mai sentiti come Poe di “Kung fu Panda” quando dice la fatidica frase :”zero…partiamo dal livello zero”? Ecco io quando ho intrapreso il mio cammino mi sono sentita esattamente come lui,con tanto di scarsa autostima e paura di non riuscire per l’ennesima volta.

Un livello zero in tutti i sensi.

A distanza di due anni ogni tanto mi sento come il Panda quando intraprendo nuovi ostacoli da superare,ma ho imparato che anche se il primo giorno non riesci nella tua impresa il tempo e la pazienza giocheranno a tuo favore.

Tutti noi prima o poi abbiamo una sorta di scintilla che ci esplode dentro

Quando ho iniziato ad allenarmi a casa non svevo nemmeno pesetti e tappetino,ma un asciugamano e due bottigliette d’acqua;ma la voglia di cambiare era troppa e nessuno mi avrebbe fermato.

Volevo uscire da quello stato d’ansia e da quel corpo che per troppo tempo avevo maltrattato.

Non voglio scoraggiarvi,assolutamente no.

Con questo articolo voglio darvi un input per farvi continuare qualunque esso sia il vostro percorso.

Perchè tutto si può ottenere basta volerlo.

Vedermi all’inizio come un piccolo botolo che provava a seguire gli esercizi era veramente ridicolo,impacciata come non mai e tanto a disagio con il mio fisico.

Ma vedere che i risultati arrivavano mi dava la carica per andare avanti

Ho iniziato con piccoli allenamenti,cercavo nel web,libri o quant’altro.

E’ dura,difficile perchè tutt’ora alcune persone mi prendono in giro o cercano di farmi perdere la motivazione ma se la scintilla è dentro di voi l’invidia può anche andare a “farsi fottere” e perdonate la mia poca finezza.

All’inizio camminavo,poi la voglia di migliorare mi ha spinto a provare a correre,tanto che sono riuscita a fare i miei rimi 11 km in un’ora ad una gara podistica del paese. Ovvio che non sono una runner,ma vuoi mettere la soddisfazione di mettergliela “nel didietro” ad alcune persone che hanno sempre messo in dubbio il tuo operato?Certo che siiiiiiii!!!

E credetemi è meglio allenarsi che stare giù di morale…eviti la depressione!

          

Io,che cercavo tute le settimane di falsificare la giustificazione di educazione fisica….io.

Vi dò solo alcuni consigli se anche a voi si è accesa la scintilla.

Siate costanti:non dovete strafare subito,ascoltate il vostro corpo

Siate ligi al dovere:alimentazione pulita e questo è molto importante.

Bevete tanto…no birra eh 🙂

Se non vi sentite sicuri,sentite il parere di un esperto che sicuramente vi saprà reindirizzare in un percorso ottimale

Ora sono di nuovo nel mio livello zero: la palestra è la mia nuova sfida!

Sono solo 4 mesi che mi alleno con i pesi,ma ho trovato delle persone competenti e veramente alla mano,capaci di metterti a proprio agio anche se sei un Panda 🙂

E chissà magari prima o poi diventerò come il guerriero Dragone …ma questa è un’altra storia.

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

lascia un tuo pensiero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Pancakes per bambini
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: