biscotti/ cheat meal/ dolci/ Ricette

Biscotti A.D.A

Biscotti A.D.A

La storiella dei biscotti A.D.A

Ciao a tutti,sono tornataaaaaa!!!!!!

Lo so che non ho scritto per un bel pezzo e mi faccio un bel “mea culpa” con tanto di autofustigazione!!!

Perdonatemi,ma purtroppo causa forza maggiore ho dovuto accantonare il blog per un po’

Cercherò di rimediare  🙂

Grazie a Cookaround e Philips nei giorni passati ho fatto parte di una dimostrazione sulla mitica Pastamaker ;se non sapete cos’è cliccate qui e troverete il mio articolo precedentemente scritto.

locandina-jpg-small

Ho avuto la fortuna di proporre dei piatti di pasta fresca semplici e gustosi grazie a questa favolosa macchina e in tempi veramente brevi!

Ma la cosa che mi ha stupito di più ….è che si possono fare anche dei favolosi biscotti grazie alle trafile apposite,che dire una meraviglia!!!!

Mi sono veramente divertita a creare questi dolcetti,tantochè una versione di questi biscotti sono stati creati nietemeno che a sei mani!!!!

Un lampo di genio in un pomeriggio piovoso e buio,grazie alla mia amica e braccio destro Arianna che mia ha accompagnato in questa avventura e un collaboratore del negozio che mi ha ospitato ovvero il Centro Assistenza Riuniti di Pasian Di Prato,le nostre menti hanno dato forma ad un biscottino battezzato semplicemente con il nome di A.D.A

Ovvero Arianna,Deborha,Alberto le nostre iniziali!

Fare i biscotti con la Pastamaker è un attimo più complesso,nel senso che bisogna pesare esattamente gli ingredienti,ma se seguite bene il procedimento si possono creare aromi veramente deliziosi!

Il nostro biscotto è particolare perchè oltre ad essere sbucato dal nulla,ha un ingrediente speciale:

La grappa al mirtillo 🙂 🙂 🙂

Ma ora vediamo come preparare i nostri biscotti A.D.A

Ingredienti per i biscotti A.D.A

picmonkey-collage-small

200 g di farina 00

60 g di zucchero

40 g di olio di semi di girasole+20 g di grappa di mirtillo

1 uovo

mezza bustina di lievito per dolci

10 g di aroma vaniglia

n.b. nelle ricette per il Pastamaker la dose dell’olio o del burro fuso è di 60 g;io ho sostituito 20 g di questa dose con la grappa.

Procedimento

Versate gli ingredienti secchi(zucchero,farina,lievito) dentro la Pastamaker e azionate il programma 1,premete play.

Piano piano versate le componenti liquide(olio,grappa,uovo e aroma)

mi raccomando molto lentamente nella fessura appositamente creata sul coperchio della macchina.

Attendete la magia….

In meno di 10 minuti dalla trafila liscia sono usciti dei biscottini dalla composizione un pò più morbida,ma che si possono tranquillamente tagliare con la spatola e riporli sulla teglia per cucinare coperta di Cartaforno.

Abbiamo usato un forno gentilmente concesso da Denis il titolare del  negozio e li abbiamo Cucinati per 10-12 minuti a 180° .

Per le tempistiche comunque vi consiglio sempre di tenere la cottura monitorata.

Una volta pronti basta una semplice spolverata di zucchero a velo ed ecco i nostri biscotti A.D.A.

15232236_691803787662177_6854455679100778168_n

Ringrazio la mia amica per aver immortalato almeno con una foto il risultato dei biscotti,perchè sono stati letteralmente spazzati via tutti!

La consistenza è croccante all’esterno e morbida all’interno,con un sapore veramente unico!

Provate e fatemi sapere!

Ora voglio fare una carrellata di ringraziamenti

Un grazie a tutto lo staff del Centri Assistenza Riuniti per avermi ospitato nel loro negozio,a Denis il

titolare una persona veramente gentile!

 

 

 

 

 

Ai ragazzi del laboratorio,che mi hanno aiutata in un momento di panico con i fornelli ad induzione

Ad Alberto per la sua simpatia e mente geniale

Alla mia amica Arianna,che con le sue abilità da animatrice mi ha sostenuto in questa occasione facendomi da braccio destro;passate a vedere la sua fanpage  Le giocofeste di Arianna

 

 

 

 

 

A suo marito Alessandro e  mio marito Pasquale,che hanno ascoltato tutte le nostre solfe (specie le mie)!!!

A  Cookaround e Philips per l’opportunità avuta

A Francesca Pace la Blogging coach

Alle mie amiche Blogger che a distanza mi hanno fatto da sostegno morale

Io vi saluto e vi auguro buoni pasticci!!!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Arianna
    30 novembre 2016 at 15:07

    Che dire….un esperienza unica, molto divertente e che ha invogliato anche una frana come me a dilettarsi in cucina!
    Brava Deborha!!!

    • Reply
      debbacakeandmore
      5 dicembre 2016 at 9:38

      ciao bella!!!! grazie ancora per il sostegno e l’aiuto che mi hai dato!!!!!

    lascia un tuo pensiero

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Pancakes per bambini
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: